Covid-19, il farmaco salva vita è prodotto da un’azienda siciliana, la Epionpharma

Il Desametasone è a tutti gli effetti un salva vita per i pazienti gravi affetti da Covid-19. In sintesi: il farmaco ridurrebbe  la mortalità del 35 per cento in tutti quei pazienti che hanno la necessità di essere sottoposti a ventilazione. Dallo studio condotto dall’università di Oxford emerge inoltre che il rischio di decesso si è ridotto dal 40% al 28%, mentre nei pazienti sottoposti a ventilazione è stato in grado di salvare una vita ogni 20-25 persone circa.
Nei mesi scorsi la Epionpharma, che produce il Varcodes (Desametasone), in esclusiva per l’Italia, lo ha donato a tutte le regioni, in particolare a Lombardia ed Emilia Romagna, ricevendo per questo gesto altruista il plauso dall’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco. I medici che per le cure hanno usato il Desametasone ne hanno riscontrato l’efficacia, oltre che la facilità della sua somministrazione. Si tratta di un farmaco steroideo già noto, la novità è rappresentata dal fatto che la Epionpharma, grazie alla collaborazione costante con laboratori di ricerca europei, è riuscita a concentrare la formulazione chimica in una compressa effervescente, facilitandone così la somministrazione. Il Desametasone, nei diversi dosaggi, è  utilizzato dai primi anni ‘60 per trattare una vasta gamma di patologie in campo ematologico, oncologico, reumatologico e respiratorio.
La Epionpharma è un’azienda relativamente giovane. Nata sette anni fa grazie ad una felice intuizione del suo amministratore delegato e degli altri soci, è riuscita rapidamente ad imporsi nel settore farmaceutico su scala nazionale. Tre le linee di prodotti: oncologica, ematologica e pneumologica.
“Oggi – spiega Daniele MuscolinoAmministratore Delegato,  – l’attività di ricerca è fondamentale per chi opera nel nostro settore e noi ne abbiamo fatto, da sempre, un nostro punto di forza. Altro aspetto importante è la comunicazione chiara e precisa, nei confronti degli utenti finali e dei medici. Sul Desametasone si è detto tanto, ma non è stata detta la cosa più importante: non è un farmaco per la prevenzione, ma per la cura.  Aggiungo, infine, che sarebbe auspicabile essere meno esterofili. Bisogna guardare di più alle aziende italiane e dare il giusto riconoscimento per il lavoro svolto. Nel nostro piccolo siamo orgogliosi di aver dato un forte contributo durante l’emergenza”.
La sede operativa della Epionpharma è in un piccolo comune della provincia etnea, Aci Sant’Antonio. Una decina di addetti e circa 35 informatori medico scientifici distribuiti su tutto il territorio, l’azienda vanta rapporti di collaborazione con importanti multinazionali a livello europeo (Rapharm, Elpen e Synthon).
Epionpharma, guidata da Daniele Muscolino, vede nella compagine societaria Donato PerroneFrancesco Zafarana e Gianmarco Muscolino. Tra gli obiettivi a medio termine c’è quello di migliorare e consolidare la propria posizione a livello nazionale anche attraverso ulteriori collaborazioni con i principali istituti di ricerca italiani.

Video Intervista : Dott. Daniele Muscolino

Sito Web : Epionpharma

FONTE: https://www.ansa.it/pressrelease/sicilia/2020/06/29/covid-19-il-farmaco-salva-vita-e-prodotto-da-unazienda-siciliana-la-epionpharma_63a9bf78-dcae-4151-b1e3-163818601c8a.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.